sabato 10 ottobre 2015

Al via OLTRE LA SIEPE programma Ottobre / Dicembre 2015



Al via Oltre La Siepe
Programma di eventi da Ottobre a Dicembre 2015

Per una comunità che vive,
cresce e si nutre
del sapere di tutti

Con il Patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Imola


Oltre La Siepe è un mosaico di iniziative che ruotano attorno ai temi della salute mentale e del benessere degli individui.
L'edizione di oltre la siepe 2015/2016 si apre con l'impegno di favorire una maggiore inclusione sociale all'interno della nostra comunità, rafforzare il senso di appartenenza, sviluppare modelli positivi di relazioni all'interno del nostro tessuto sociale e sottolineare l'importanza della pratica della cittadinanza attiva.

Attraverso lo sport, il teatro, la musica, i seminari ed altri eventi di carattere sociale e culturale, le azioni di Oltre la Siepe promuovono l'idea di un' attenzione partecipata dei cittadini al tema della qualità della vita e del benessere mentale.
Gli eventi in programma costituiscono un invito per i cittadini a riflettere sulle proprie opinioni consolidate e contrastare i pregiudizi, facilitando la formazione di nuove rappresentazioni sociali: quelle nate dall'incontro e dalla conoscenza diretta dell' “altro”, le sole che possono determinare la coesione sociale.
Questa edizione dedica un momento di riflessione al tema di un uso corretto e consapevole degli psicofarmaci che, oltre a costituire oggetto di esperienze studi e ricerche sempre più stringenti, sta suscitando preoccupazioni e ponendo interrogativi sempre più pressanti relativamente all'impatto che essi hanno sulla qualità e sulle aspettative di vita dei cittadini che li assumono.
Ampio spazio sarà dato all'impegno civile dei cittadini che, con il loro sapere e la loro esperienza, propongo iniziative tese a trasformare il problema vissuto in prima persona, in un’ occasione di riflessione collettiva sui valori comunitari e cooperativi, sul capitale umano e sul potenziale trasformativo e di cura presente in esso.
Al centro dell'attenzione il rapporto con le scuole: anche quest'anno avranno seguito le collaborazioni con gli Istituti di Istruzione Superiore, già avviate in passato che hanno raggiunto risultati importanti in termini di partecipazione attiva e diretta dei giovani studenti.

IL PROGRAMMA DETTAGLIATO DEGLI EVENTI

Ø  Dal 9 Ottobre al 18 Dicembre 2015
tutti i Venerdì ore 14.30 / 16.00 - Teatro Lolli - Via Caterina Sforza, 3 Imola
UNA VITA LUNGA UNA VITA per 60+/-
Laboratorio teatrale gratuito condotto da Cristina Gallingani
Esplorare la memoria della memoria; essere testimoni per aver sentito raccontare e poi aver vissuto e raccontato a propria volta. I partecipanti saranno motivati a ricordare i racconti delle storie più lontane, _no a giungere al tempo dei nonni e dei bisnonni, attraversando gli eventi, anche drammatici, che hanno segnato il Novecento. Alla luce di tali esperienze si sommeranno quelle personali nella consapevolezza dell’importanza di trasmettere queste memorie preziose per costruire una memoria condivisa.
Info: c.gallingani@gmail.com - Tel. 340 251 6689
A cura di T.I.L.T. Trasgressivo Imola Laboratorio Teatro

Ø  Venerdì 16 Ottobre 2015 ore 08.30/ 13.00 Teatro Lolli – Via Caterina Sforza, 3 - Imola
PER UN USO RESPONSABILE DEGLI PSICOFARMACI
PER UNA NUOVA CULTURA DELL’USO DEGLI PSICOFARMACI NEI PERCORSI DELLA SALUTE MENTALE
Primo incontro pubblico aperto alla cittadinanza e agli operatori del settore per affrontare il tema di un uso corretto e consapevole degli psicofarmaci che, oltre a costituire oggetto di esperienze e studi sempre più stringenti, sta suscitando preoccupazioni e ponendo interrogativi sempre più pressanti agli utenti, ai famigliari e alle loro Associazioni.
Relatore: Dott. Giuseppe Tibaldi, psichiatra, responsabile del Centro di Salute Mentale “ Barriera di Milano” di Torino (ASLTO2); con la testimonianza dell’Olandese Lia Govers che, dopo la malattia e una vita segnata dalla sofferenza e dalla costante paura del rifiuto e dell’abbandono, è arrivata alla guarigione e ha trovato le parole per raccontare e condividere la propria storia nel libro “Un legame materno non si recupera più? Autobiografia di una schizofrenica guarita”. “(…) Il mito dell’inguaribilità è infondato scientificamente, è il muro del manicomio che non è stato ancora abbattuto.
In questi anni ho imparato invece che la catastrofe è superabile (…) ”. Cit. Giuseppe Tibaldi.
Evento a cura di: Associazione E pas e temp, gruppi A.M.A. di Imola - DSM/DP AUSL Imola.

Ø  Sabato 17 Ottobre 2015 Ritrovo ore 14.00 al parcheggio dalla Scuola Primaria di Fontanelice
PROGETTO CAMMINIAMO INSIEME
IN CAMMINO TRA ORTI FRUTTETI E CASTAGNETI SULLA STRADA DELLA LAVANDA
Si percorre la strada della Lavanda ( o del Prugno ) per arrivare all’azienda agricola Biologica Dardi Stefano, dislocata su tre livelli che ci permetteranno di passeggiare tra orti, frutteti e castagneti assieme a Stefano e al nonno Remo. Assieme a loro anche
un operatore esperto del territorio e delle sue caratteristiche geomorfologiche. L’evento è volto a valorizzare memoria, cultura, educazione ad uno sviluppo sostenibile e ad un’alimentazione consapevole; per creare legami e senso di appartenenza al territorio. Info e prenotazioni: t. 0542 602609 – musei@comune.imola.bo.it.
A cura di: Associazione Cambiavento, Polisportiva Eppur si muove, Musei civici di Imola, con la collaborazione
del DSM/DP AUSL Imola.

Ø  Venerdì 23 Ottobre 2015 ore 17.00 Teatro Lolli di Imola (Via Caterina Sforza, 3)
IL VOLONTARIATO È UN DONO DI TUTTI. La cultura del dono per stare bene
Spettacolo teatrale “Ho visto un bel mondo” del gruppo teatrale Tabù? Regia di Enrico Vagnini.
Primo appuntamento di una rassegna teatrale lungo la via Emilia, per la promozione della cultura del dono e in particolare della donazione per il benessere e la salute. Nel 2016 proseguiranno la staffetta Bologna, Modena, Rimini, Piacenza.

Ø  Martedì 3 Novembre 2015 ore 08.30 /13.00 Sala BCC Città e Cultura - Via Emilia, 210/A Imola
PER UN USO RESPONSABILE DEGLI PSICOFARMACI
NON SOLO PSICOFARMACI IN UNA COMUNITÀ DAL VOLTO UMANO
Relatori: Dott. Marcello Macario, Responsabile del Centro di Salute Mentale di Carcare e Presidente dell’Associazione
“Rete Italiana Noi e le Voci”; Will Hall, consulente, scrittore e formatore.
Il Dott. Marcello Macario è fortemente impegnato affinché l’esperienza di udire le voci venga sempre più considerata come un “fatto umano” piuttosto che come sintomo di grave malattia mentale. Will Hall, dopo aver attraversato l’esperienza della malattia, diagnosticato come schizofrenico, è diventato un leader nel campo del sostegno tra pari e dell’auto mutuo aiuto; è attualmente considerato a livello internazionale un innovatore nel trattamento e nella risposta sociale alla psicosi.
Evento a cura di: Associazione E pas e temp, Gruppi A.M.A. Auto Mutuo Aiuto di Imola - DSM/DP Ausl Imola.

Ø  Mercoledì 18 novembre - ore 18.00 Centro interculturale delle donne di Trama di Terre - Via Aldrovandi, 31 Imola
PRATICARE LA RESISTENZA A PARTIRE DALLA DIFFERENZA DI GENERE
Dialogo sulla liberazione delle donne come processo di salute mentale collettiva.
Ne parleremo con Assunta Signorelli, una donna e una psichiatra che non ha mai smesso di lottare, a partire dal suo ultimo libro  "Praticare la differenza. Donne, psichiatria e potere" (Ed. Ediesse, 2015).
Evento a cura di: Associazione Trama di Terre.

Ø  Sabato 28 novembre 2015 ore 09.00 / 13.00 Palazzo Monsignani - Sala Mariele Ventre - Via Emilia, 69 Imola
Incontro pubblico LA FERITA E L’ORGOGLIO e spettacolo teatrale “CALENDAR GIRLS” del gruppo “Le Salamandre” dell’Associazione Il Seno di Poi - ONLUS, regia di Tita Ruggeri
La ferita e l'orgoglio, Giornata dedicata al tema della recovery ed al ruolo che svolgono le associazioni nel trasformare
il dolore esistenziale delle persone in occasione per ridefinire i contorni del nostro essere nel mondo.
L'appuntamento costituisce un'opportunità per soffermarsi sulla funzione trasformativa della testimonianza, della memoria capace di suscitare una riflessione collettiva attorno alle domande che assediano l'esistenza.
L’incontro è rivolto agli operatori dei Servizi, agli studenti ed agli insegnanti degli Istituti di Istruzione Superiore.
Evento a cura di: DSM/DP AUSL IMOLA e di: Associazioni Il Seno di Poi - ONLUS, PerLeDonne, Vinco Club, Trama di Terre, E pas e temp, Eppur si muove.

Ø  Domenica 29 novembre 2015 ore 16.00 Teatro Lolli - Via Caterina Sforza, 3 Imola - Ingresso libero
Replica dello spettacolo teatrale “CALENDAR GIRLS”, regia di Tita Ruggeri, del gruppo "Le Salamandre" dell’ Associazione Il Seno di Poi - ONLUS. L’evento è rivolto a tutti i cittadini.


Ø  Giovedì 10 Dicembre 2015 ore 18.30 Palestra Ravaglia - Via Kolbe, 3 Imola
ANNIVERSARIO DELLA DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI UMANI
MAI PIÙ FUORI DAI GIOCHI: MANIFESTAZIONE SPORTIVA PER LA PACE E IL DIALOGO TRA POPOLI E PERSONE
A cura di: Polisportiva Eppur si muove, Associazioni sportive della Rete regionale per l’inclusione sociale, C.S.I, CLAI, DSM/DP AUSL Imola, con la collaborazione di gruppi migranti, dell'Associazione Senegalesi Insieme, della Fondazione Santa Caterina di Imola e degli studenti degli Istituti di Istruzione Superiore.


TEATRO E SALUTE MENTALE

> LABORATORIO TEATRALE
Il gruppo “Tabù?” (condotto da Enrico Vagnini) ed il gruppo teatrale EXIT (condotto da Samanta Sonsini) dell’Associazione E pas e temp, avviano un percorso laboratoriale propedeutico alla realizzazione di due spettacoli che saranno messi in scena nel giugno 2016.
A cura dell'Associazione E pas e temp in collaborazione con il DSM/DP AUSL IMOLA, Panta Rei Associazione di Liberazione delle Arti e Quintoveda.

> SPETTACOLO TEATRALE “A PIEDI NUDI NEL BUIO/SHORT LINE”
Lo spettacolo viene presentato negli Istituti di Istruzione Superiore che lo desiderano. Grazie al linguaggio teatrale, ci si addentra nel territorio esistenziale delle "voci" che accompagnano le vite di alcune persone. Su questo terreno comune si apre la possibilità di un confronto tra gli spettatori/studenti/insegnanti e gli attori/esperti.
A cura di: Associazione E pas e temp in collaborazione con il DSM/DP AUSL IMOLA, Panta Rei Associazione di Liberazione delle Arti e Quintoveda.

> GENERIAMO NUOVI SUONI LABORATORIO MUSICALE
Da Ottobre a Dicembre, incontri settimanali e partecipazione ad eventi pubblici.
Il gruppo di percussionisti Tambù (Ass. E pas e temp) ha lo scopo di sostenere e incrementare la capacità di espressione artistica in modo da rendere le persone maggiormente competenti dal punto di vista sociale e relazionale.
A cura di: Associazione E pas e temp, DSM/DP AUSL Imola e Fondazione Santa Caterina di Imola.
………………………………………………………………………………………………………………….
INIZIATIVE SPORTIVE

> PALLA PRIGIONIERA? LIBERIAMOLA!
Iniziative sportive tese a coinvolgere le donne richiedenti asilo. Lo sport come aiuto per conoscere gli altri e se stessi.
Liberare la palla dalla prigione dei pregiudizi signi­fica trovare la chiave per aprire quella porta chiusa che ci toglie la possibilità di crescere soggettivamente e collettivamente. Pratica di varie discipline sportive e organizzazione di piccoli tornei sportivi.
A cura di: Polisportiva Eppur si muove, Associazione Trama di Terre, C.S.I./ CLAI Imola, UISP Imola Faenza.

> SPORT NEI CONDOMINI
Iniziative sportive tese a favorire i rapporti di buon vicinato. Si favorisce la creazione di gruppi di persone che si mettono in movimento per scoprire i bene­fici dell’attività motoria, per stabilire relazioni e migliorare la qualità di vita di comunità.
A cura di: C.S.I., Dipartimento di Sanità Pubblica AUSL Imola.


> UNO SU MILLE CE LA FA? MACCHÉ
Iniziativa tesa a promuovere lo sport a regole variabili e il Sitting Volley, attività che permettono alle persone di entrare in campo con la dignità del proprio pro­filo, valorizzando le proprie differenze e peculiarità, secondo una cultura delle pari opportunità e dell’inclusione sociale. Momenti di sport e riflessione rivolti agli studenti e agli insegnanti degli Istituti di Istruzione Superiore.
A cura di: Polisportiva Eppur si muove, C.S.I./ CLAI Imola, con la collaborazione del DSM/DP Ausl Imola.

…………………………….

Elenco dei soggetti coinvolti nel Progetto Oltre La Siepe:

Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze Patologiche Ausl di Imola
Dipartimento di Sanità Pubblica AUSL Imola

Associazione Cambiavento
Associazione E pas e temp
Associazione Il Seno di Poi - ONLUS
Associazione PerLeDonne
Associazione Senegalesi Insieme
T.I.L.T. Trasgressivo Imola Laboratorio Teatro
Associazione Trama di Terre
Associazione C.S.I /CLAI Imola
Associazione UISP Imola  Faenza 
Associazione Vinco Club
CSV di Bologna
Fondazione Santa Caterina di Imola
Gruppi A.M.A. Auto Mutuo Aiuto di Imola
Il Seno di Poi - ONLUS
Musei civi di Imola
Panta Rei - Associazione di Liberazione delle Arti
Quintoveda - Compagnia Arti Performative
Polisportiva Eppur si muove
Psichiatria Democratica
Gruppi A.M.A. Auto Mutuo Aiuto di Imola
VolaBO Centro Servizi per il Volontariato della provincia di Bologna
Centri di Servizio per il volontariato
Città Metropolitana di Bologna.

Istituti di Istruzione Superiore di Imola


Per informazioni:
- Info: t. 338 3874547


giovedì 8 ottobre 2015

CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI OLTRE LA SIEPE - ed. 2015 / 2016 Programma da Ottobre a Dicembre 2015

CONFERENZA STAMPA: 
sabato 10 Ottobre ore  11.30
presso la Sala Verde del Comune di Imola (Via Mazzini, 4 - 1° piano) 
Relatori: 
Dott. Ennio Sergio, referente per le iniziative di Oltre La Siepe; 
Dott. Valter Galavotti, rappresentante dell'Associazione E pas e Temp;
Dott. ssa Alba Natali, Direttore del Dipartimento di Salute Mentale Ausl Imola;
Dott. Roberto Visani, Vicesindaco del Comune di Imola.

Saranno presenti i rappresentanti delle Associazioni coinvolte nel Progetto Oltre la Siepe.

martedì 2 giugno 2015

Martedì 2 Giugno ore 21 Teatro Lolli di Imola (Via Caterina Sforza, 3) "A Piedi nudi nel Buio" Spettacolo teatrale.

Martedì 2 Giugno
ore 21 Teatro Lolli di Imola (Via Caterina Sforza, 3)
"A Piedi nudi nel Buio" Spettacolo teatrale.

La Voce. Le Voci Un viaggio delicato e talvolta ironico in un mondo sconosciuto ai più. Un’Antologia, tanti mondi segreti che emergono da un grande buco nero. In silenzio, in punta di piedi. Un viaggio nel viaggio, dove si confondono musica e pensieri, dove le Voci sono reali e conducono il gioco. Il coraggio di ripartire dalle radici di un albero e volare come farfalla libera.
Regia Samanta Sonsini
Testi e Immagini a cura del Gruppo AMA Al di là delle Voci
con Quintoveda Compagnia Arti Performative e Gruppo AMA Al di là delle Voci,
in collaborazione con Panta Rei Associazione di Liberazione delle Arti, DSM / DP AUSL Imola, Associazione E Pas e Temp,
Nell'ambito del progetto regionale TEATRO E SALUTE MENTALE, promosso dalla Regione Emilia Romagna (Assessorato alla Sanità della Regione Emilia-Romagna),
nel calendario di eventi di Oltre La Siepe.
Ingresso OFFERTA LIBERA

giovedì 21 maggio 2015

"La città vicina" evento conclusivo del corso di storia locale di Imola 2014/15

"La città vicina"
evento conclusivo del corso di storia locale di Imola 2014/15
 martedì 26 maggio 2015 ore 15.00 /17.00
Palazzo Tozzoni – Via Garibaldi, 18 Imola 



Dall'età moderna alla contemporanea: percorso attraverso memorie, uomini, fatti e luoghi della città di Imola.  Realizzato dal Centro Provinciale Istruzione Adulti di Imola- CPIA IMOLESE in collaborazione con i Musei Civici di Imola e il DSM/DP Ausl Imola.

Il corso di storia locale è alla sua seconda edizione e ci ha visto impegnati da ottobre a maggio nel ripercorrere la storia della  città dall'inizio del 1800 sino all'attualità.
Abbiamo affiancato il lavoro in classe a visite guidate in luoghi significativi della città che conservano importanti testimonianze della nostra storia ed abbiamo incontrato esperti con i quali approfondire argomenti più specifici e conoscere meglio persone che hanno lasciato un segno nella nostra città.
Ora, al termine del percorso desideriamo parlarvi di  questa esperienza raccontando le cose che ci hanno colpito ed interessato di più.

Info: Luisa Cimatti – t. 348 8142590

RACCONTIAMO "USCIAMO INSIEME" - Incontro di presentazione del percorso che ha coinvolto i ragazzi con disabilità del Circondario Imolese


Raccontiamo “Usciamo insieme”
Incontro di presentazione del percorso
che ha coinvolto i ragazzi con disabilità del Circondario Imolese

Mercoledi 27 maggio ore 16.00 / 17.00

Teatro Lolli di Imola – Via Caterina Sforza, 3 


Incontro pubblico per raccontare il percorso di socializzazione ed espressione che ha coinvolto i ragazzi con disabilità del Circondario Imolese, accompagnati da Aristide Rontini (danzatore), Elena Cavina (educatrice professionale) e Ilaria Petrantuono (musicoterapeuta e musicista).
In un clima conviviale, si sono proposte attività sotto forma di gioco per favorire l’espressività dell’individuo (laboratorio di teatro, musica, disegno e danza) e per favorire la conoscenza personale e degli altri. La creazione di questo progetto nasce per rispondere all’esigenza dei ragazzi disabili di stare insieme ai coetanei e di uscire per esplorare il mondo, per costruire legami al di fuori dei contesti familiari e scolastici.
Nei percorsi creativi sono state sperimentate situazioni di gruppo non connotate da fini di apprendimento, ma finalizzate a favorire e ricercare le personali inclinazioni, gli interessi,  gli obiettivi e i gusti personali.
I ragazzi si sono cimentati in attività che li hanno visti pieni protagonisti.
Inoltre, si sono svolte attività atte a favorire il raggiungimento di autonomie di base e conoscenze dei servizi presenti sul territorio imolese come supporto alle proprie esigenze e progettualità.
Le famiglie sono state  coinvolte per rendere possibile sviluppi futuri al di fuori del progetto.
Info: Aristide Rontini aristiderontini@gmail.com

17 MAGGIO 2015 - per CAMMINIAMO INSIEME - Biciclettata a Imola alla scoperta di Forum Corneli


giovedì 26 marzo 2015

"CAMMINIAMO INSIEME" IN PARTENZA IL 29 MARZO


"CAMMINIAMO INSIEME" DAL 29 MARZO

Al via “Camminiamo Insieme”
Conosci quel che vedi? Sai quel che mangi?

Domenica 29 marzo 2015, Domenica 26 Aprile 2015,
Domenica 17 maggio 2015, Domenica 14 giugno 2015

Nell’ambito del Calendario di eventi di Oltre La Siepe è in programma “Camminiamo Insieme”, un progetto di quattro appuntamenti che uniscono sport, cultura ed educazione ad uno sviluppo sostenibile ed ad un’alimentazione consapevole, per creare legami, senso di appartenenza al territorio e per promuovere uno stile di vita sano.

I quattro appuntamenti, alla scoperta delle bellezze naturali tra Imola e la Vallata del Santerno, si terranno con cadenza mensile a partire dal 29 Marzo 2015 con:Andar per Calanchi nella Vallata del Santerno: una passeggiata lungo via Pineta a Casalfiumanese”.

Le quattro giornate sono aperte a tutti: bambini, giovani e meno giovani. La prenotazione ai percorsi è obbligatoria (per informazioni e prenotazioni: Musei Civici musei@comune.imola.bo.it).
Il progetto “Camminiamo Insieme” è a cura di: Dipartimento di Salute Mentale di Imola, Associazione Cambiavento, Associazione Eppur si muove, C.S.I. Imola, Musei civici di Imola e Uisp Imola  Faenza.
Inoltre, “Camminiamo Insieme” fa parte del più ampio progetto regionale “Cittadini in Movimento”.

Il programma in breve:
Progetto CAMMINIAMO INSIEME
Conosci quel che vedi e sai quel che mangi? Scoprilo in movimento

-         “Andar per calanchi nella Vallata del Santerno: una passeggiata lungo via Pineta a Casalfiumanese”.
Domenica 29 Marzo 2015. Ritrovo ore 14.30 dal Parcheggio di Casalfiumanese alto (vicino a Villa Manusardi).

Passeggiata alla scoperta delle bellezze del territorio e delle produzioni agricole biologiche e biodinamiche di qualità.
Nel corso dell’evento è previsto il test gratuito “1 KM in salute” per il calcolo della velocità di passo in resa salute (operatori UISP Imola Faenza). La passeggiata è accompagnata da operatori esperti del territorio e delle sue caratteristiche geomorfologiche (Musei civici di Imola).
È inoltre previsto un momento di ristoro con prodotti tipici e biologici del territorio presso l’“Azienda Agricola Biodinamica Bartoletti”, con i consigli di una Nutrizionista (C.S.I. Imola). La passeggiata continuerà, per i più volenterosi, oltre l’azienda agricola Bartoletti.

-         “Passeggiata lungo le rive del Santerno tra Borgo Tossignano e Fontanelice”.
Domenica 26 Aprile 2015. Ritrovo ore 14.30 alla Casa del Fiume - Via Rineggio, 22 Borgo Tossignano BO.
Percorso nelle terre che circondano le rive del fi­ume Santerno alla scoperta dei Bacini di Rineggio e incontro con i produttori di agricoltura biologica.  È previsto il test gratuito “1 KM in salute” per il calcolo della velocità di passo in resa salute (operatori UISP Imola Faenza).
La passeggiata è accompagnata da operatori esperti del territorio e delle sue caratteristiche geomorfologiche (Musei civici di Imola) e da istruttori qualificati di Nordic Walking (C.S.I. Imola).
Visita e ristoro all’azienda agricola “La Tintoria” di Fontanelice e camminata lungo il podere guidati dal produttore.


-         “Pedalando sulle antiche vie d’acqua di Roma. Alla scoperta di Forum Corneli”
Domenica 17 maggio 2015
Partenza ore 10.00 dal River Side Cafè - Via Pirandello 7/B Imola

La biciclettata ripercorre per tappe luoghi della città interessati dalla presenza dell’acqua in età romana: acqua per il trasporto delle merci, per l’irrigazione per l’alimentazione di uomini e animali.
Percorso guidato dagli operatori esperti di archeologia (Musei civici di Imola) e dagli sportivi del C.S.I. di Imola.

-         “Muoversi nella storia e nella natura. Camminata nel Parco delle Acque Minerali”
Progetto elaborato dagli studenti dell’Istituto Comprensivo n.7 di Imola
Domenica 14 giugno 2015.
Partenza ore 10.00 dalla Fontana del Parco delle Acque di Imola (poco prima del bar Renzo).

Il percorso attraversa luoghi caratteristici del Parco delle Acque Minerali ricchi di storia e bellezze naturali. Tra le varie tappe: le antiche sabbie gialle formate dal mare più di 600.000 anni fa, le sorgenti ottocentesche, la cima del monte Castellaccio dove 3.500 anni fa si viveva in capanne circolari.
Ai partecipanti è data la possibilità di fare il test gratuito “1 KM in salute” per il calcolo della velocità di passo in resa salute (operatori UISP Imola - Faenza). La visita è guidata dagli operatori esperti del territorio (Musei civici di Imola) e da istruttori qualificati di Nordic Walking (C.S.I. Imola). Con i consigli di una nutrizionista (C.S.I. Imola).


PRENOTAZIONE AI PERCORSI OBBLIGATORIA.
Info e prenotazioni:
Musei civici di Imola
t. 0542 602609 – musei@comune.imola.bo.it


giovedì 12 marzo 2015

IL 25 MARZO: "VOLONTARIATO E TRASFORMAZIONI".DIBATTITO E TEATRO A IMOLA.



"VOLONTARIATO E TRASFORMAZIONI"
Il Circondario Imolese e *A.S.Vo. si interrogano sulle prospettive e le nuove possibilità
Segue lo spettacolo teatrale "ColLigaMenti"

 APPUNTAMENTO
Mercoledì 25 marzo | ore 18.00
Aula Magna Istituto Alberghetti | via San Benedetto 10,  Imola
Spettacolo | ore 21.00

18.00 | Saluti istituzionali
  • Laura Galeotti, presidente dell’Assemblea delle Organizzazioni Sociali e delle Associazioni di Volontariato del Comune di Imola
  • Stefano Golini, sindaco con delega al welfare del Nuovo Circondario Imolese per la Sanità e Qualità Sociale

18.20 | Relazione introduttiva
  • Giancarlo Funaioli, presidente A.S. Vo – Associazione per lo Sviluppo del Volontariato;

18.40 | Presentazione VOLABO
  • I servizi di sostegno al volontariato, Cinzia Migani, coordinatore VOLABO
  • Chi cerca trova, Laura Pacetti – VOLABO
  • Bacheca solidale, Simona Boreri  - VOLABO

19.10 | sono stati invitati a portare il proprio contributo i rappresentanti istituzionali e i referenti dei Coordinamenti e delle Consulte dell’associazionismo e del volontariato

Sarà predisposto un buffet per coloro che hanno partecipato ai lavori del pomeriggio

ore 21 | spettacolo teatrale gratuito e aperto alla cittadinanza
  • ColLigamenti” regia di Enrico Vagnini, a cura del gruppo teatrale Tabù?


*A.S.Vo è l'Organizzazione di Volontariato di secondo livello formata da 57 Organizzazioni di Volontariato della Città Metropolitana di Bologna e che dal 2003 gestisce VOLABO - Centro Servizi per il Volontariato della provincia di Bologna.

Evento a cura di VOLABo con la collaborazione dell’associazione E PAS E TEMP e del DSM/DP AUSL Imola. Per info: Laura Pacetti - tel. 051 340328, e-mail: laura.pacetti@volabo.it
Roberta Gonni  - tel: 320 6647702, e-mail: pca.imola@volabo.it

Per saperne di più:





lunedì 9 marzo 2015

Teatro e Salute Mentale: corpi e pratiche. Presentazione del testo AMMATTIRE

Teatro e Salute Mentale: corpi e pratiche.
Presentazione del testo AMMATTIRE 
creato a partire dall'incontro di Juliana Barreto con pazienti di Salute Mentale italiani e brasiliani

incontro con l'attrice e regista brasilian Juliana Barreto.
Venerdì 13 marzo ore 14.00
Biblioteca Istituzione G.F. Minguzzi - Via Sant'Isaia Bologna


domenica 1 marzo 2015

10 MARZO: PER L'AUTOSTIMA DELLE DONNE
In occasione della festa della Donna, L'Associazione Imolese PerLeDonne propone :
LABORATORIO DI AUTOSTIMA
condotto da Carmen La Rocca attraverso un dialogo con Paola Leonardi e Serena Dinelli, autrici del libro "Sapori e saperi delle donne"
- ORE 18.00 PALAZZO SERSANTI IMOLA
- ORE 20.30 BIBLIOTECA COMUNALE DI CASTEL S. PIETRO TERME


mercoledì 18 febbraio 2015

Cena di solidarietà e serata musicale in favore di Oltre La Siepe

Sabato 28 febbraio 2015 ore 19,30 presso Centro Sociale Orti Bel Poggio 1/e Imola 

Un'occasione per sostenere le numerose iniziative di “Oltre la siepe” che nel corso dell’anno vengono promosse nella città di Imola grazie all’impegno di utenti, familiari, operatori dei Servizi, cittadini ed associazioni. 

Insieme per salvaguardare
un prezioso bene comune: la salute mentale

CENA SERVITA AL TAVOLO 
Menù
Bruciatini di coniglio
all'aceto balsamico

Garganelli con verdurine,
salsicce e pecorino a scaglie

Polenta con spezzatino profumato al rosmarino

Vino Sangiovese e Pignoletto
Dell 'Az. Agricola Macalé

Dolcetti assortiti

Serata musicale con Sergio Nicolò, Fabrizio Nardini, Mustapha Moufid e la Banda Tambù

Per prenotazioni ed informazioni:
Davida cell. 3207269252, Ennio cell. 3383874547